Il 7 novembre prossimo, a Confindustria di Cosenza, nell’ambito del MyART Film Festival, si svolgerà un evento organizzato dalla Calabria Film Commission, in collaborazione con la Lago film e Rete cinema Calabria, dal titolo: “Strategie di Sviluppo per una cooperazione cinematografica fra Italia e Albania” e sottotitolo: “L’Albania in Europa attraverso la cultura e il cinema: la Calabria come porta privilegiata d’ingresso”.

L’evento segue e raccoglie l’eredità di un altro evento che si è svolto il 31 maggio scorso in occasione dell’evento “Le Giornate del Cinema albanese” tenutosi in Roma e promosso dall’Associazione Occhio Blu – Anna Cenerini Bova, alla quale la Lago Film partecipato come relatrice a una tavola rotonda, organizzata dal Centro Sperimentale di Cinematografia Albanese, dalla Direzione Generale per il Cinema del Mibac, con il supporto di Anicacon l’obiettivo strategico-programmatico dello sviluppo della cooperazione cinematografica tra Italia ed Albania, con particolare attenzione alle potenzialità del mercato cinematografico balcanico.
Si tratta di un importante momento di confronto e scambio tra le realtà produttive italiane e albanesi, attraverso un incontro, anche in considerazione di un’espressa richiesta avanzata dai partner albanesi per la promozione di uno sviluppo collaborativo con le realtà del meridione d’Italia e in particolare con la Calabria in quanto territori di maggiore presenza di comunità albanofone;

Al tavolo tecnico parteciperanno: Mario Bova – ex Ambasciatore d’Italia in Albania; Pino Citrino e una ricca delegazione di registi e produttori albanesi: YlljetAliçka, scrittore e sceneggiatore albanese, ex ambasciatore in Francia, Monaco e Portogallo; IlirButka – Balkan Film Market – presidente Albania Film Commission; AndamionMurataj – Direttore del Balkan Film Market; DionisPapadhimitri – Produttore Papadhimitri Film Production; AjolaDaja – Regista e Produttrice indipendente; BlerinaGoce – giornalista. E diversi operatori calabresi e lucani del settore cinematografico: Fabrizio Nucci – Produttore Open Fields Productions  e presidente di Rete Cinema Calabria; Gianluca Gargano – Regista, produttore e presidente associazione Hidalgo; Antonio Buscema – ProduttoreMaKéfilm; Dario Toma – Produttore Power Creative.

L’evento che si svolgerà secondo questo programma (i titoli degli interventi sono puramente indicativi) e sarà moderato da Francesco Mollo, produttore LAGO FILM srl e Direttore organizzativo delMyART Film Festival.

ORE 10.00 – INCONTRO TRA OPERATORI DEL SETTORE CINEMATOGRAFICO DELLE DUE REGIONI

L’Albania in Europa attraverso la cultura e il cinema: la Calabria come parta privilegiata d’ingresso:

Mario Bova – Ambasciatore e Presidente Associazione Occhio Blu;

Alessandro Gordano – Produttore LAGO FILM srl e Direttore Artistico MyART Film Festival.

Fabrizio Nucci–Produttore Open Fields Productions – Presidente di Rete Cinema Calabria

Creare occasioni d’incentivazione della cooperazione bilaterale tra Balcani e Italia:

YlljetAliçka -Scrittore e sceneggiatore albanese, ex ambasciatore in Francia, Monaco e Portogallo;

AndamionMurataj – Direttore Balkan Film Market.

I ruoli strategici delle Film Commission e le opportunità offerte dalle nuova legge cinema della Calabria:

IlirButka – Direttore Albania Film Commission;

Luca Ardenti – Calabria Film Commission.

Giovanni Guagliardi– Segretario Anec Calabria.

Cosa si aspetta l’Europa cinematografica:

Anna Ramskogler-Witt – Direttrice artisticaHumanRights Film Festival Berlino

Altri interventi:

Dario Toma – Produttore Power Creative

Gianluca Gargano – Regista, Produttore e Presidente AssociazioneHidalgo

Antonio Buscema– Produttore MAKèFILM.

Maria Loredana Ambrosio– Responsabile marketing Confartigianato/Federimpresa.

 

ALL’INCONTRO PARTECIPERANNO ANCHE GLI OPERATORI DELLE DUE INDUSTRIE CINEMATOGRAFICHE. YlljetAliçka, scrittore e sceneggiatore albanese, ex ambasciatore in Francia, Monaco e Portogallo; DionisPapadhimitri – Produttore Papadhimitri Film Production; AjolaDaja – Regista e Produttrice indipendente; BlerinaGoce – giornalista.

13.00 – BREAK

16.00 – CINEMA SAN NICOLA

INCONTRO CON GLI OPERATORI DEL SETTORE CINEMATOGRAFICO CALABRESE

Condivisione dei risultati dell’incontro tra gli addetti ai lavori con tutti gli operatori del settore cinematografico della Calabria:

Con: Maria Francesca Corigliano – Assessore all’Istruzione ed alle attività culturali Regione Calabria; Mario Bova – ex Ambasciatore d’Italia in Albania;  IlirButka – Direttore Albania Film Commission; Giuseppe Citrigno – Presidente della Calabria Film Commission.

18.30 – CINEMA SAN NICOLA

A seguire IlirButka aprirà una “Finestra sul cinema albanese” attraverso una selezione di tre recenti film albanesi: DELEGACIONI (2018) by BujarAlimani; A SHELTER AMONG THE CLOUDS (2018) by Robert Budina; e DITA ZË FILL (2017) DAYBREAK (originaltitle) di Gentian Koci.