Project Description

Presentazione

Inizia la sua carriera teatrale nel 2002 con il Libero Teatro diretto da Maxmilian Mazzotta.
Recita in vari spettacoli: in U-topos spettacolo in collaborazione con il Franco Parenti di Milano nel ruolo di un brigante; in Vita di Galileo di B. Brecht, produzione del Piccolo Teatro di Milano – nel ruolo di Andrea; in Follia tratto da “Romeo e Giulietta e Macbeth” di W. Shakespeare – spettacolo
in collaborazione con Il Piccolo Teatro di Milano – nel ruolo di Benvolio; in Epos tratto dall’Odissea nel ruolo di Telemaco per Magna Graecia Teatro Festival
e Primavera dei Teatri, in Vuoti di memoria spettacolo sulla shoah per Calabria Palcoscenico, in Giangurgolo Principe di Danimarca tratto dall’Amleto
di W. Shakespeare nel ruolo di Ofella/Pancrazio per la residenza del Piccolo Teatro Unical e Progetto More.
Partecipa nel 2010 al Premio Hystrio per la vocazione teatrale, supera le selezioni di Roma al teatro Vittoria e Pieve Ligure per arrivare alle finali di Milano
al Teatro Elfo Puccini.
Partecipa come attrice nel ruolo di Centuliri nel film Fiabeschi torna a casa per la regia di Maxmilian Mazzotta.
Ha cantato come corista nel concerto Torno a casa, colonna sonora del film Fiabeschi torna
a casa, con Max Mazzotta e Alessandro Castriota Scanderbeg.
Attualmente recita in Prove Aperte per la regia di Max Mazzotta nel ruolo di Cocò.

 

Her artistic career starts in 2002 with Libero Teatro, a company directed by Maximilian Mazzotta.
With this company she acts in several productions: U-topos theatral show in collaboration with Franco Parenti Theatre of Milan, in the role of a brigand;
Vita di Galileo by B. Brecht a Piccolo Teatro of Milan production, in the role of Andrea; Follia inspired by “Romeo e Juliet and Macbeth” of W. Shakespeare, a Piccolo Teatro of Milan co-production, in the role of Benvolio; Epos inspired by Odyssey in the role of Telemaco; Vuoti di memoria a performance about the shoah; Giangurgolo Principe di Danimarca inspired by Amleto of W. Shakespeare in the role of Ofella/Pancrazio.
In 2010 she takes part at the Hystrio Award, a prize for theatrical vocation and she comes up to the final.
She acts in the movie Fiabeschi torna a casa in the role of Centuliri.
Currently she acts in the theatral show Prove aperte directed by Maximilian Mazzotta

Additional information on theatrical roles and/or workshops, projects and small activities concerning theatre available on request.

icona-pdf

SCARICA IL CURRICULUM


Nome / Name

Graziella Spadafora


Indirizzo / Address

Via Sena


Città / City

Sellia Marina


Prov / Province

Catanzaro


CAP / Postal Code

88050


Tel

3202123611


E-Mail

graziellaspadafora@yahoo.it


Genere /Class

Attore


Data di nascita / Date of birth

1981


Studio / School Studies

Laurea in Conservazione dei Beni Culturali – Università della Calabria


Formazione / Training


Collaborazioni / Collaborations


Lingue / Languages

Italiano; diletti: calabrese,siciliano.


Curriculum

U – tòpos – collaborazione con il Teatro Franco Parenti di Milano, regia di Max Mazzotta, Teatro Rendano Cosenza 2004
Ruolo: Brigante

Visioni di Galileo – Produzione Piccolo Teatro di Milano – Teatro D’ Europa, regia di Max Mazzotta, Stagione 2005/2006 & 2006/2007
Ruolo: Andrea

Follia – collaborazione con Il Piccolo Teatro di Milano – Teatro D’ Europa, regia di Max Mazzotta, Teatro Rendano – Cosenza 2008
Ruolo: Benvolio

Epos – regia di Max Mazzotta, Magna Graecia Teatro Festival 2008, Primavera dei Teatri 2009,
Ruolo: Telemaco

Giangurgolo, principe di Danimarca – regia di Max Mazzotta. Piccolo Teatro Unical stagione 2012/2013 & 2014/2015, Progetto More 2013 – Teatro Morelli, Castello Svevo Cosenza, Rassegna Teatro d’aMare – Tropea 2016
Ruolo: Ofella, Pancrazio

Prove Aperte, scritto e diretto da Max Mazzotta. Teatro Auditorium Unical, Teatro dell’Acquario, Rassegna Teatro d’aMare – Tropea, Piccolo Teatro Unical, TIP TEATRO 2016
Ruolo: Cocò

Film
2013
Fiabeschi torna a casa, regia di Max Mazzotta, produzione 11 Marzo film
Ruolo: Centuliri

2015
Mediometraggio – La notte prima, diretto da Fabrizio Nucci e Nicola Rovito – Open Fields Productions
Ruolo: attrice teatrale